Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.


Scuola dell' Infanzia
 
icona

Scuola Primaria
 
icona

Scuola Secondaria
 
Istituto Comprensivo Statale |dq|COSTANTINI|dq| - San Paolo Bel Sito
Plesso di Casamarciano - Primaria e secondaria di primo grado
Istituto Comprensivo Statale |dq|COSTANTINI|dq| - San Paolo Bel Sito
Plesso di Casamarciano - Infanzia
Istituto Comprensivo Statale |dq|COSTANTINI|dq| - San Paolo Bel Sito
Plesso di Liveri - Primaria e secondaria di primo grado
Istituto Comprensivo Statale |dq|COSTANTINI|dq| - San Paolo Bel Sito
Plesso di Liveri - Infanzia
Istituto Comprensivo Statale |dq|COSTANTINI|dq| - San Paolo Bel Sito
Plesso di San Paolo Bel Sito - Primaria e secondaria di primo grado
Istituto Comprensivo Statale |dq|COSTANTINI|dq| - San Paolo Bel Sito
Plesso di San Paolo Bel Sito - Infanzia

 

Il nostro “Istituto Comprensivo” si estende su tre comuni limitrofi, San Paolo Bel Sito, Casamarciano e Liveri, ed accoglie ragazze e ragazzi dei tre ordini di scuola, Infanzia, Primaria e Secondaria di I° grado.

La scuola è luogo privilegiato della formazione attraverso i saperi per l’acquisizione delle specifiche competenze, e contribuisce in modo determinante alla formazione culturale delle persone, sviluppando capacità critiche e offrendo strumenti per la risoluzione di problemi, questioni autentiche legate alla vita quotidiana. Lo sviluppo di competenze ampie e sicure è una condizione indispensabile per la crescita della persona e per l’esercizio pieno della cittadinanza, per l’accesso critico a tutti gli ambienti culturali e per il raggiungimento del successo scolastico in ogni settore di studio.

La scuola per essere di tutti i bambini e le bambine deve essere il luogo della contaminazione, del confronto, della crescita attraverso le differenze. Una luogo in cui docenti, alunni, famiglie e territorio costruiscono una comunità che sostiene i valori di solidarietà, accoglienza, inclusione e cittadinanza; la costruzione del senso di legalità e lo sviluppo di un’etica della responsabilità.

News in Evidenza

In allegato in area docenti la circolare MIUR in occasione della XXIV Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime della mafia. La manifestazione regionale si terrà il 21 Marzo ad Avellino.

L’associazione Libera e questo Ufficio Scolastico Regionale, con il Coordinamento Campano dei Familiari delle vittime innocenti della criminalità e la Fondazione Pol.I.S., organizzano la giornata del 21 marzo che vede da anni le nostre Istituzioni scolastiche impegnate costantemente nel ricordare le tante vittime innocenti della violenza criminale e mafiosa e ribadire la volontà di uno straordinario impegno civile speso quotidianamente contro ogni forma di criminalità, per l’affermazione della cultura della legalità e contribuire alla costruzione di un mondo migliore. Ogni anno, il 21 marzo, primo giorno di primavera, la lettura di quell'interminabile elenco di nomi darà forza all'impegno quotidiano di ciascuno, per non dimenticare e dare dignità alle storie di tutte le vittime. Tutti sono invitati alla manifestazione regionale che si terrà il 21 marzo ad Avellino. 

L’elenco completo dei nomi delle vittime è scaricabile al link: http://vivi.libera.it/it-ricerca_nomi

News Infanzia

News Primaria

News Secondaria

Dematerializzazione degli atti della Pubblica Amministrazione

In ottemperanza alle diverse normative in merito alla dematerializzazione degli atti nella Pubblica Amministrazione, ed al Codice dell'Amministrazione Digitale (CAD), il nostro Istituto Comprensivo ha messo in atto tutte le procedure affinché le comunicazioni avvengano quanto più possibile attraverso i canali telematici. Lo scopo è da un lato di ridurre in maniera significativa la creazione di nuovi documenti cartacei e dall'altro di avere un migliore e più facilmente consultabile archivio delle comunicazioni tra la scuola ed i propri interlocutori (MIUR, USR, Docenti, Ata, ecc).

Di seguito allegate, la circolare del MIUR ed USR-Campania in merito al "Registro per la gestione dei flussi documentali" e la circolare del Dirigente Scolastico del I.C. "Costantini" in merito alla nuova gestione delle comunicazioni.

Allegato 1 - Circolare MIUR sulla dematerializzazione atti P.A.

Allegato 2 - Nuova modalità di gestione delle comunicazioni